Dichiarazione iva: trimestrale o mensile?

La dichiarazione IVA è una comunicazione attraverso il quale i contribuenti titolari di P.IVA devono indicare tutte le operazioni passive e attive svolte nel corso dell’anno precedente a quello in cui si presenta il modello.
Tuttavia, secondo quanto previsto dal Governo, le scadenze LIPE possono essere fissate trimestralmente o mensilmente, in base al tipo di attività che viene svolta.

 

 

 

 


IVA a credito e IVA a debito

La gestione ordinaria della posizione fiscale di aziende e liberi professionisti comprende anche gli adempimenti relativi all’IVA che deriva dall’analisi e dalla registrazione delle fatture emesse e ricevute (da questo punto di vista la fatturazione elettronica ha facilitato molto il lavoro dei commercialisti e dei contabili). Infatti, in ciascuna fattura vengono riportati i valori d’imposta dell’iva – pari, ad oggi, al 22%.

I professionisti e le aziende sono considerati soggetti passivi di IVA in quanto non sono coinvolti dal tributo e, per questo, l’iva viene considerata una partita di giro: in pratica, le aziende e professionisti addebitano l’iva in fattura ai clienti e la pagano ai propri fornitori. Di conseguenza l’iva incassata (iva a debito) deve essere riversata all’Erario con cadenza mensile o trimestrale, mentre l’iva pagata (iva a credito) viene pagata da un soggetto passivo che, a sua volta, deve versarla all’Erario.

Gli importi di iva a debito da pagare vengono conteggiati dal commercialista che, sottraendo l’iva detraibile sugli acquista all’iva sulle vendite, comunica l’importo iva da versare attraverso un modulo F24.

Dichiarazione iva trimestrale

Quando si comincia una nuova avventura imprenditoriale è fondamentale valutare se procedere con la liquidazione iva trimestrale o mensile. La differenza tra queste due modalità risiede nella possibilità di versare, tramite un apposito modulo F24, l’iva passiva con cadenza mensile (entro il 16 del mese) o con cadenza trimestrale.
Coloro che scelgono per il versamento iva mensile preferiscono avere un controllo del cash flow reale in quanto, ogni 30 giorni, versano la differenza tra gli importi iva versati e quelli incassati. Un ragionamento analogo viene fatto dalle aziende che scelgono il versamento trimestrale, con la differenza che queste – forti di una cassa più stabile, o di una struttura di costi più solida – possono effettuare i versamenti ogni 90 giorni.

Durante il 2020 la scadenza del versamento iva trimestrale è stato prorogato dal 31 maggio 2020 al 30 giugno 2020 a causa dell’emergenza sanitaria e per evitare che il versamento di questa imposta potesse destabilizzare ulteriormente le aziende italiane, già fortemente provate. Si ricorda che il versamento derivante dalla liquidazione iva trimestrale deve essere compiuta entro il giorno 16 del secondo mese successivo a ciascuno dei tre trimestri solari: nel caso in cui il termine del versamento dovesse coincidere con un festivo, il versamento può essere effettuato durante il primo giorno lavorativo successivo utile.

Come scegliere la liquidazione IVA?

Se hai bisogno di una consulenza fiscale per approfondire i vantaggi della liquidazione iva mensile o trimestrale puoi fare affidamento su Studio Parotelli: siamo uno studio di commercialisti a Milano esperti di diritto societario che affianchiamo imprenditori e liberi professionisti nella gestione della propria posizione tributaria nel migliore dei modi. Flessibilità, aggiornamento e conoscenza approfondita della materia ci rendono il partner ideale per la gestione ordinaria e straordinaria della tua fiscalità.

 

Perché affidarti a noi

Siamo un team di professionisti che collabora in maniera proficua e produttiva: ciascuno di noi mette le proprie competenze e la professionalità al servizio della risoluzione dei problemi dei nostri clienti, accompagnandoli verso il percorso più adatto e conveniente. Affidabilità, collaborazione e capacità sono i valori che ci guidano nella nostra attività.

Richiedi un preventivo GRATUITO

E-mail: [email protected] - Pec: [email protected] - Numero Verde: 800 58 92 21




    © Studio Parotelli 2019 | Via Via Achille Zezon 4, 20124 Milano (MI) | P.Iva 03376850131 | Made by WebinWord